CONFESSARE I PECCATI - VERSOLAVITA

VERSOLAVITA
CHIESA CRISTIANA EVANGELICA dei Fratelli
Via Domenico Minichini 17-80147 Napoli (quartiere di Barra)
VERSOLAVITA
Vai ai contenuti
A CHI DOBBIAMO CONFESSARE I NOSTRI PECCATI ?

E' importante che riconosciamo Gesù come base della remissione dei nostri peccati e ci avviciniamo a Dio con le mani pulite. Perciò nel modello della preghiera, il « Padre nostro », ci viene detto di chiedere a Dio stesso la remissione dei peccati.
Dunque non è necessario neppure confessarli ad altri. Troviamo più dettagliatamente come il credente ottiene la remissione dei peccati che ha commesso in 1 Giovanni 1: 9: « Se confessiamo i nostri peccati, Egli è fedele e giusto da perdonarci i peccati e purificarci da ogni iniquità ».
Possiamo confessare i nostri peccati a Dio dovunque e quando vogliamo, ma è meglio farlo appena riconosciamo o ci accorgiamo di aver peccato. Non permettere che un peccato possa tenerti separato da Dio, giacché anche un breve periodo di comunione con Lui è molto prezioso.
L'altro aspetto dell'andare al Padre, nella preghiera, con la coscienza pura consiste nel fare le cose che vuole Lui: « e qualunque cosa chiediamo la riceviamo · da Lui, perché osserviamo i suoi comandamenti e facciamo ciò che gli è gradito » ( 1 Giovanni 3: 22).
Se Dio vuole che io vada a parlare del vangelo a qualcuno ed io, invece di ubbidire, voglio andare nella direzione opposta, è difficile che io ottenga da Lui, se Glielo chiedo, un mezzo di trasporto per arrivarci. E' solo quando faccio la Sua volontà, quindi, che Egli provvede a ciò che io Gli chiedo. E' stato detto appunto che non v'è cosa che non si può ottenere con la preghiera, fatta eccezione per tutto ciò che non è secondo la volontà di Dio.
Qualche volta desideriamo solo pregare, ma uno dei modi migliori per essere in comunione con Dio è quello di accompagnare alla preghiera la lettura della Bibbia. Mentre leggiamo la Parola, Dio stesso ci suggerirà per che cosa pregare e il nostro tempo di meditazione diventerà una conversazione nella quale Egli ci parlerà con la Parola e noi risponderemo con la preghiera.
Quando parliamo con Dio nella preghiera è bene contemplare il Signore, lodarLo e pregare anche per le cose che vuole Lui oltre che per ciò che vogliamo noi.
Non dimentichiamo di confessare i nostri peccati, di intercedere per gli altri e di ringraziare Dio per le risposte avute e le benedizioni ricevute.
www.versolavita.it
Questo sito è prodotto dalla Chiesa Cristiana Evangelica - via Domenico Minichini 17 - 80147 Napoli
DATA DELLA PRIMA PUBBLICAZIONE GENNAIO 2004
Torna ai contenuti