DESERTI SPIRITUALI - VERSOLAVITA

VERSOLAVITA
CHIESA CRISTIANA EVANGELICA dei Fratelli
Via Domenico Minichino 17-80147 Napoli (quartiere di Barra)
VERSOLAVITA
Vai ai contenuti
DESERTI   SPIRITUALI

1. INTRODUZIONE

Genesi 1:9 Poi Dio disse: «Le acque che sono sotto il cielo siano raccolte in un unico luogo e appaia l'asciutto». E così fu. 10 Dio chiamò l'asciutto «terra», e chiamò la raccolta delle acque «mari». Dio vide che questo era buono. …. Fu sera, poi fu mattina: terzo giorno.
Nel terzo giorno della creazione del pianeta terra il Signore creò l’asciutto , cioè divise le acque dalla terra e cosi apparvero i continenti.
Su alcune di queste terre il Signore pose la vegetazione per produrre semi e alberi fruttiferi , sulle montagne collocò dei ghiacciai di neve per produrre acqua dolce , sulle colline disegnò dei solchi dove scorreva l’acqua dei ghiacciai.
Insomma era un bel posto dove vivere … era il paradiso terrestre e qui  furono sistemati  Adamo ed Eva. Vivevano bene … La parola di Dio ci dice che  Adamo custode di tutto questo raccoglieva senza tanti sforzi i frutti di questa creazione.
Purtroppo sappiamo che Adamo ed Eva peccarono disubbidirono al Signore.
Da quel momento la vita divenne più difficile …  Genesi 1: 17 Ad Adamo disse: «Poiché hai dato ascolto alla voce di tua moglie e hai mangiato del frutto dall'albero circa il quale io ti avevo ordinato di non mangiarne, il suolo sarà maledetto per causa tua; ne mangerai il frutto con affanno, tutti i giorni della tua vita. 18 Esso ti produrrà spine e rovi, …
Adamo scacciato dal paradiso terrestre fu costretto a lavorare la terra per vivere. Poco prima gli bastava allungare il braccio per mangiare tutto quello che voleva. Adesso  doveva lavorare con affanno  per produrre dei frutti per vivere .
Non solo ma sulla terra incominciarono ad apparire dei luoghi aspri dove crescevano  …     18 … spine e rovi …   dove era difficile vivere … dove non vi era l’acqua dolce dei ghiacciai , dove non crescevano alberi di frutti. Questi luoghi erano le zone desertiche.

2. IL DESERTO

Inizialmente le zone desertiche  erano presenti solo in minima parte  sulla superficie terrestre .

Con il passare dei secoli purtroppo queste aeree  sono aumentate. E sono aumentate a causa del trasformazioni ambientali. Sono aumentate per lo sfruttamento delle risorse , per arricchirci  sempre di più , non abbiamo più rispetto per la creazione del Signore Iddio … il peccato ormai si è diffuso sempre di più … e il deserto che rappresenta tutto questo si è esteso sempre di più …
Michea 7:13 La terra sarà ridotta in un deserto a causa dei suoi abitanti come conseguenza delle loro azioni …
Vi ricordate che nella creazione non c’era il deserto ?
Il deserto è incominciato a formarsi quando Adamo è stato cacciato dall’Eden … e da allora  il deserto si esteso sempre di più …
NON   È    UNA COINCIDENZA   ….  Le   zone   desertiche   aumentano   a   causa dell’ ‘inquinamento , dei profitti illeciti …  l’uomo non ha rispetto più della creazione del Signore ma pensa ai suoi affari.
Il deserto del Sahara , per esempio , una volta era una zona piena di acque … poi … si trasformò in territori paludosi e poi gradualmente questi luoghi sono diventati zone desertiche.
Praticamente il Sahara, in pochi secoli, si è trasformato da folta e verdeggiante prateria a deserto arido.
Oggi   il 39% della superficie terrestre è soggetta alla desertificazione; ogni anno 12 milioni di ettari di territorio fertile si trasformano in territori dove esiste solo la sabbia
Vi ricordate la fine che fece  la casa costruita sulla sabbia ?
Matteo 7: 26 E chiunque ode queste mie parole e non le mette in pratica sarà paragonato ad un uomo stolto che ha edificata la sua casa sulla rena. 27 E la pioggia è caduta, e son venuti i torrenti, e i venti hanno soffiato ed hanno fatto impeto contro quella casa; ed ella è caduta, e la sua ruina è stata grande
Questo mondo farà la stessa fine … sarà distrutto e il Signore costruirà nuovi cieli e nuove terre dove non ci saranno più zone desertiche.

3. IL DESERTO NELLA BIBBIA
Nella Bibbia troviamo spesso vari personaggi che si sono trovati in questo luogo arido e desolato per vari motivi.
A questo punto dobbiamo trarre delle conclusioni …
Leggiamo , per capire meglio … Matteo 12:43 Or quando lo spirito immondo è uscito da un uomo, va attorno per luoghi aridi.
Questo verso ci dice che il deserto è il luogo dove alloggia la trasgressione … Il deserto nella Bibbia  rappresenta il peccato  …  ed è in questo luogo che si manifesta il peccato.
E’ un luogo dove vari personaggi biblici hanno avuto l’esperienza della manifestazione del peccato.
Ismaele con la madre Agar fù cacciata nel deserto perché Ismaele era la rappresentazione del peccato di Abramo … Genesi 21:20 E Dio fu con lui; ed egli crebbe, abitò nel deserto, e fu tiratori d'arco;
Giuseppe fu quasi ucciso dai fratelli nel deserto dove si manifestò il peccato dei fratelli di Giuseppe Genesi 37:22 Poi Ruben aggiunse: 'Non spargete sangue; gettatelo in quella cisterna ch'è nel deserto.
Mose scappo dall’Egitto e si rifugiò nel deserto …  Mosè non sarebbe stato sicuramente in grado di assumere il ruolo di condottiero del popolo di Israele, se non avesse trascorso quarant’anni nel deserto di Madian.
Egli era un tipo irruento ed impaziente e doveva imparare a riflettere prima di agire, quindi ad essere paziente. Ma, in capo a questo periodo, Dio gli si rivela come Colui che si chiama Io sono, cioè l’Eterno.
Nel deserto Mosè si trasformò da principe d’Egitto a un umile pastore e quindi pronto eseguire gli ordini del Signore per salvare il popolo d’Israele Esodo 3:1 Or Mosè pasceva il gregge di Jethro suo suocero, sacerdote di Madian; e guidando il gregge dietro al deserto, giunse alla montagna di Dio, a Horeb.
Quando  il  popolo  di  Israele fu liberato dalla schiavitù per 40 anni vagò nel deserto … Ed è nel deserto che il popolo capì di essere lontano da Dio Numeri 32:13 E l'ira dell'Eterno si accese contro Israele; ed ei lo fece andar vagando per il deserto durante quarant'anni, finché tutta la generazione che avea fatto quel male agli occhi dell'Eterno, fosse consumata.
Isaia prevede che la venuta di Giovanni Battista è nel deserto … Isaia 40:3 La voce d'uno grida: 'Preparate nel deserto la via dell'Eterno, appianate ne' luoghi aridi una strada per il nostro Dio!  … Infatti … Matteo 3:1 Or in que' giorni comparve Giovanni il Battista, predicando nel deserto della Giudea e dicendo:
Giovanni battista abitava nel deserto dove viveva una vita di stenti e sacrifici … qui imparò ad essere umile … infatti dopo aver battezzato centinaia di persone non ebbe dubbi a riconoscere Gesù … Giovanni 1:29 … Giovanni vide Gesù che veniva a lui, e disse: Ecco l'Agnello di Dio, che toglie il peccato del mondo!
Gesù fu tentato da satana nel deserto …  
Anche Gesù trascorse quaranta giorni e quaranta notti digiunando nel deserto, poi venne messo alla prova dal diavolo e dopo, e … soltanto dopo, iniziò il proprio ministero.
Matteo 4:1 Allora Gesù fu condotto dallo Spirito su nel deserto, per esser tentato dal diavolo.
Ed infine durante la tribolazione il popolo di Israele verrà posto nel deserto … Il popolo di Israele fedele dovrà affrontare un periodo come quello trascorso dall’uscita dell’Egitto.
Apocalisse 12:6 E la donna fuggì nel deserto, dove ha un luogo preparato da Dio, affinché vi sia nutrita per milleduecentosessanta giorni.

4. L’ESPERIENZA DEL DESERTO
Che cos’è dunque il deserto?
Il deserto è questo mondo … un mondo di peccato e di peccatori … è il luogo dove si manifesta il peccato … Questo mondo purtroppo non ha l’acqua che scorga da Gesù … è un deserto arido dove crescono solo 18 … spine e rovi …
2Pietro 2:17 Costoro son fonti senz'acqua, e nuvole sospinte dal turbine; a loro è riserbata la caligine delle tenebre.
Questo  mondo  rifiuta  l’acqua che scaturisce dalla fonte di Gesù e continua a  vivere nel deserto . … continua a vivere sulla sabbia …
E QUESTO MONDO DI  PECCATO SI INCREMENTA SEMPRE DI PIU’  … PROPRIO COME L’ESPANSIONE  DELLE  ZONE  DESERTICHE .

5. CONCLUSIONE
Il nostro Padre celeste questa sera ci vuole insegnare che il peccato ormai avanza sempre di più … questo mondo ormai è una distesa desertica dove non c’è acqua. Purtroppo anche noi viviamo in questo deserto … ma noi abbiamo qualcosa che ci salva … noi abbiamo la fonte dell’acqua viva …
L’acqua di cui parlo è quella che scaturisce da  Gesù.
Giovanni 4:14 … ma chi beve dell'acqua che io gli darò, non avrà mai più sete; anzi, l'acqua che io gli darò diventerà in lui una fonte d'acqua che scaturisce in vita eterna».
Non dobbiamo dimenticarlo … Nei giorni in cui siamo preoccupati e ci attanaglia qualche problema perché stiamo attraversando il deserto di questo mondo … che noi abbiamo l’Acqua che scaturisce da Gesù …
Noi abbiamo la possibilità di bere alla fonte eterna del Signore Gesù da cui scaturisce l’acqua viva

Allora, forse, vedremo il nostro deserto trasformarsi in un luogo di fonti, come dice il salmista nel Salmo 84 che conclude con queste parole: « …   beato l’uomo che confida in Te» (Salmo 84:12) .



www.versolavita.it
Questo sito è prodotto dalla Chiesa Cristiana Evangelica - via Domenico Minichino 17 - 80147 Napoli
DATA DELLA PRIMA PUBBLICAZIONE GENNAIO 2004
Torna ai contenuti